Venerdì 15 Dicembre 2017
Accedi  \/ 

Accedi al tuo account


itenfrdeples

Alternanza-Scuola-Lavoro

L’ALTERNANZA SCUOLA – LAVORO

L' Alternanza Scuola- Lavoro E’ una definizione che comprende una pluralità di opportunità educative che valorizzano la componente formativa dell’esperienza pratica, integrando lo studio prevalentemente teorico con esperienze di apprendimento in contesti operativi reali quali:

  • stage e tirocini orientativi e/o formativi;
  • stage realizzati nell’area di professionalizzazione dei corsi post-qualifica dell’istruzione professionale ;
  • impresa formativa simulata
  • alternanza scuola lavoro

CHE COSA E’ L’ALTERNANZA

 

E’ la possibilità di realizzare i corsi del secondo ciclo in alternanza scuola- lavoro, come modalità di realizzazione del percorso formativo progettata, attuata e valutata dall’istituzione scolastica e formativa in collaborazione con le imprese, con le rispettive associazioni di rappresentanza e con le camere di commercio, industria , artigianato e agricoltura, che assicuri ai giovani, oltre alla conoscenza di base, l’acquisizione di competenze spendibili nel mercato del lavoro” (dall’art.4 della legge n.53 del 28 marzo 2003).

LE ESPERIENZE DI LAVORO NELL’ALTERNANZA

  

  • sono parte integrante dei percorsi formativi personalizzati;
  • sono progettate e definite con criteri di gradualità e progressività;
  • sono programmate sulla base delle possibilità concrete di accoglienza degli alunni da parte di imprese e di altre strutture;
  • possono costituire crediti per il conseguimento di titoli e di qualifiche richieste per l’accesso al mondo del lavoro (albi professionali,qualifiche regionali, etc.).

    FINALITA’:

  • ampliare le opportunità di apprendimento;
  • acquisire competenze spendibili anche nel mercato del lavoro;
  • facilitare l’orientamento e l’auto orientamento dei giovani;
  • realizzare un organico collegamento delle istituzioni scolastiche e formative con il mondo del lavoro affinché i contesti aziendali diventino risorse integrative per i processi di apprendimento;
  • attivare momenti di ricerca e di applicazione interdisciplinare basate sull’esperienza educativa del lavoro;
  • correlare l’offerta formativa allo sviluppo culturale, sociale ed economico del territorio.

    RIFERIMENTI NORMATIVI:

    Regolamento autonomia (D.P.R. 275/1999)
    Legge n. 53/2003, art 4 e D.Lgs. n.77
    Decreto M.P.I. 13 giugno 2006, n. 47 (quota di flessibilità oraria riservata alle istituzioni scolastiche. 20%)

Aziende Alternanza Scuola-Lavoro a.s. 2013-14

  •      SNAV collegamenti marittimi – Napoli
  •      Sant’anna al Borgo “Scaturchio  Napoli
  •      Palazzo Petrucci Napoli
  •      Gran Caffè Neapolis Napoli
  •      Ciro a’ Medina Trattoria/pizzeria – Napoli
  •      Fran Am Travel Agenzia viaggi – Napoli
  •      Cantine Dei Petrone Azienda Vinicola - Napoli   

F.to IL Dirigente Scolastico
Pros.ssa Carmela Libertino

 snav     fan-travel     scaturchio  ciro palazzo-petrucci 

ALTERNANZA SCUOLA- LAVORO - ANNO SCOLASTICO 2013 - 2014

TUTOR SCOLASTICI CLASSI QUINTE

Allegati:
FileDescrizioneAutoreDimensione del FileDownloadsCreatoModificato il
Scarica questo file (percorsi di alternanza scuola-lavoro.pdf)Percorsi di alternanza scuola-lavoro selezioni docenti esperti 2014-15 Super User220 kB467Mar-03-15 11:25Mar-03-15 11:25
Scarica questo file (tutor.pdf)tutor.pdfTUTOR SCOLASTICI CLASSI QUINTESuper User79 kB769Mar-03-14 10:04Mar-03-14 10:04
  • 1  verde  3  4  5  6  7  8  9  10